ScarpeDonna.it

Tutto sul magico mondo delle scarpe.

Zara: collezione P/E 2014

Apri la galleria immagini a tutto schermo (ESC per uscire).


Linee essenziali e colori basici. Le scarpe della collezione primavera-estate 2014 dimostrano che, anche stavolta, il marchio Zara ha preferito rimanere fedele alla sua linea. Le calzature da esso proposte, infatti, sono concettualmente molto semplici e rispettano in pieno quello stile, ricercato e un po’ bohemien, che da sempre contraddistingue la moda promossa dal brand spagnolo. Non aspettatevi stampe fantasiose, quindi, e neanche colori eccessivamente sgargianti: le scarpe firmate Zara sono glamour ma mai stravaganti, salvo qualche rara eccezione, e sanno farsi notare nonostante il design sia fondamentalmente molto classico.

Decolletè come quelle aperte sui lati, per esempio, seppur già viste e straviste, hanno una marcia in più: l’accostamento dei tre colori è geniale, sia a livello visivo che sotto il profilo del risultato ottenuto, un po’ chic e un po’ strong per via della presenza del nero. Splendida la punta, “affilatissima” come imposto dagli ultimi trend, verniciata di rosa perlato. Doppia chance a livello di abbinamento: con queste scarpe si potrebbe sdrammatizzare un total look nero sfruttandole, per esempio, in ufficio, oppure valorizzare un abito un po’ romantico per un’occasione più formale.

Delicatissimo l’azzurro scelto, invece, per le decolletè a tacco grosso impreziosite, sul davanti, da un graziosissimo fiocchetto che sostituisce il cinturino: dato il colore, potreste tentare anche l’abbinamento con il denim. Piede ancor più in primo piano con i sandali essenzialissimi in pelle color cipria. L’abbastanza spesso cinturino alla caviglia garantisce la massima stabilità e compensa l’assenza di un plateau che ammortizzi l’altezza, piuttosto importante, del tacco. Perfette, in particolar modo, per una cerimonia elegante e per un abito sofisticato e iperfemminile.

Più trasgressivi e informali sono, invece, i sandali color cachi con la zip sul tallone e il gambale alla schiava: il cuoio traforato è il valore aggiunto che rende questa scarpa molto più ricercata di quanto non sembri ad una prima analisi. Per valorizzarle occorre un look forte e grintoso: shorts di cotone o skinny neri, con un top lavorato e una piccola clutch intonata. C’è qualcosa di vagamente futuristico nei sandali blu, il cui dettaglio fashion è dato da una cavigliera di metallo. Il tacco è abbastanza spesso, ragion per cui si tratta di un modello confortevole e indicato per le lunghe passeggiate nelle sere estive: abbinateli, allora, a un morbido caftano, senza troppi fronzoli, che si abbini al blu oceano della tomaia.

L’effetto optical per i sandali intrecciati, infine, è assolutamente delizioso: interessante l’utilizzo che si fa del sempre vincente contrasto tra il bianco e il nero. I cordoncini sul davanti, poi, oltre a lasciare il piede maliziosamente nudo, sono la nota strong che mancava affinché questo modello raggiungesse un livello superiore. Consigliamo un look glam-rock – jeggings aderentissimi e miniabito attillato, per esempio – che valorizzi queste killer shoes griffate Zara.

0

Lascia un Commento

La tua email non verrà pubblicata.