ScarpeDonna.it

Tutto sul magico mondo delle scarpe.

Stivali bassi: i modelli per tutte!

Apri la galleria immagini a tutto schermo (ESC per uscire).

Gli stivali bassi risolvono tanti di quei problemi che le donne, oramai, li preferiscono a quelli dal tacco vertiginoso. Sono pratici e confortevoli, eclettici e sofisticati, ragion per cui possono essere abbinati praticamente in ogni modo. Alcuni modelli, poi, sono talmente eleganti che ben si prestano anche alle serate informali, dov’è richiesto un outfit raffinato ma non eccessivamente sofisticato.

Quelli di Burberry, ad esempio, sono indicatissimi per una cena tra amici. Pur essendo flat, infatti, il dettaglio House check e la fibbia rendono questi stivali unici e preziosi. Portateli con longuette color crema e blazer marrone. Hanno un animo rock i cuissardes di Aldo in pelle liscia con zip in contrasto, perfetti per il tempo libero in abbinamento a minidress oppure a leggings e maglione tricot. Staranno benissimo con un cardigan lungo, invece, gli stivali scamosciati color cipria di Twin-Set, resi meravigliosamente bon ton dal fiocco laterale. Sono romantici e iperchic, per cui sfoggiateli anche con un bell’abito floreale.

Meno impegnativi sono gli indianini di Hector in pelle gialla, con microcristalli applicati lungo il gambale. Indossateli solo ed esclusivamente di giorno, con jeans skinny e maglione in un colore altrettanto sgargiante. Un’altra proposta rock, ma al contempo elegante, arriva poi da River Island. Questi stivali neri sono in camoscio, stretti in vita da una catena di metallo da valorizzare con chiodo in pelle e gioielli silver.  Atmosfere anni Settanta e dettagli vistosi, invece, per Moschino, che propone un modello bianco e nero impunturato. Qui ci vuole un tubino optical in stile pin up, con calze coprenti e cappottino di lana.

Ancora catene per Zign, che punta su una bella tonalità di grigio che ben si presta per sdrammatizzare un look total black. Portateli con minigonna e dolcevita.
Cascate di metallo cromato e dettagli rock anche per Casadei, che propone degli splendidi stivali neri che nascondo una sorpresa “quadrupla” sul retro. Stavolta, via libera a calze velate, shorts di pelle e cardigan.  Poi c’è Gucci, nella cui collezione troviamo degli stivali flat sul cui gambale è più volte incisa la doppia “G” del logo della maison. Sono in camoscio marrone, per cui portateli con pantaloni stretch color crema e giacca da cavallerizza in pendant. Avorio, ancora, per Kiomi, che gioca con l’effetto vintage per dare vita ad un modello casual ma comunque sofisticato. Sì al look total denim, che farà risaltare ancor di più il colore di questi stivali.

Ma se borchie e cristalli sono la vostra passione, è El Vaquero ad avere quel che fa al caso vostro. Questi stivali vi faranno brillare, ma possono essere sfoggiati solo ed esclusivamente con capi neri, silver o bianchi. Più tradizionali, malgrado il color ciliegia della tomaia, sono poi quelli di Bata, da abbinare alla longuette oppure ad un abito scivolato. Mango opta invece per un modello bicolor con la parte posteriore elasticizzata e con un dettaglio decorativo all’altezza della caviglia. Sì ai leggings marroni e al maxipull di lana tricot. Splendidi, ancora, gli stivali flat alti fini al ginocchio di H&M, da portare con la minigonna di pelle nera e un cardigan lungo nello stesso colore della scarpa.

0

Lascia un Commento

La tua email non verrà pubblicata.