ScarpeDonna.it

Tutto sul magico mondo delle scarpe.

Scarpe da cerimonia di Badgley Mischka

Apri la galleria immagini a tutto schermo (ESC per uscire).

Che si sia ospite o protagonista, il look da cerimonia dev’essere sempre e comunque impeccabile. Nulla, all’interno dell’outfit, può essere lasciato al caso. Men che meno gli accessori, che esattamente come l’abito rivestono un ruolo di primo piano e sono determinanti ai fini della riuscita della mise scelta. Particolarmente importanti sono le scarpe: bando alle solite dècolletè di pelle che s’indossano per uscire col partner o con le amiche, meglio optare per uno dei tanti modelli di calzature da cerimonia presenti in commercio. Quelle firmate Badgley Mischka, per esempio, sono assolutamente deliziose e perfette per stupire gli altri invitati. Sono eleganti e al tempo stesso iperfemminili, impreziosite da bagliori e luccichii e luminose come richiesto dal dress code delle occasioni formali.

Non ci resta che dare un’occhiata, allora, ai dieci modelli più cool della collezione. In cima alla top ten ci sono i sandali Flora, pensati sia per le spose glamour che per delle damigelle attente ai dettagli e alla moda. Splendido il fiore d’organza color avorio, che spezza il total white della lucida seta che riveste la tomaia. Cristalli e tacco a spillo per Kiara, la scarpa dècolletè open toe che è straordinariamente classica ma attuale al tempo stesso. E’ senz’altro d’ispirazione vintage il dettaglio sul retro, che si compone di pietre e swarovski che danno luce a questo strepitoso modello.
Altrettanto luminose sono le dècolletè peep toe Mitzi, che hanno un tacco più confortevole e sono perfette per la sposa che vuole scatenarsi in pista durante il ricevimento, senza però rinunciare ad una scarpa femminile e sofisticata. L’ospite attenta alla moda e alle tendenze adorerà, invece, i sandali Monalisa, che oltre a creare un sensualissimo incrocio di cinturini all’altezza della caviglia seguono uno dei trend più cool della stagione: quello della stampa pitonata. Da portare, rigorosamente, con l’abito in seta o con la gonna corolla.

Sono in edizione limitata, ancora, i sandali t-strap Simone, che possono essere indossati sia da una sposa che da un’ospite che ama abbagliare gli altri invitati. Fantastico il motivo ricreato con i cristalli, da richiamare con una pochette altrettanto preziosa. Un altro fiore d’organza abbellisce le charleston Gaby, con tacco medio e incroci sul collo del piede. Sensualissime ma comode, sono perfette per chi vuole godersi la cerimonia senza soffrire troppo. Hanno un design più moderno i sandali Galya, dove un impalpabile inserto in organza sostituisce il solito cinturino di pelle. Bello anche il dettaglio vintage che fa da fibbia, da valorizzare con un abito pomposo con la gonna in chiffon. La damigella e l’ospite potranno optare, volendo, anche per le dècolletè Genny di Badgley Mischka in versione rosa pastello. Hanno la punta sfilata e il tacco vertiginoso, e faranno fare a chiunque una gran bella figura.

L’invitata dall’animo rock potrebbe concedersi, invece, un paio di scarpe diverse dal solito, come i tronchetti Foley. Sono in pizzo, completamente trasparenti, e vestono il piede in maniera molto sexy ma non volgare. Entrano di diritto nella top ten delle più belle calzature da cerimonia di Badgley Mischka anche i sandali in satin Fischer, con uno splendido decoro sul davanti che farà brillare ancor di più l’outfit scelto per l’occasione. Clicca qui per vedere tutta la collezione.

0

Lascia un Commento

La tua email non verrà pubblicata.