ScarpeDonna.it

Tutto sul magico mondo delle scarpe.

Sandali neri per un party look

Apri la galleria immagini a tutto schermo (ESC per uscire).

Scegliere l’outfit per un party non è mai un’impresa facile. C’è sempre il rischio di non rispettare i parametri imposti dal dress code, optando per degli abiti troppo semplici o, al contrario, eccessivamente elaborati. E nessuno, ovviamente, vorrebbe mai sentirsi fuori luogo nel bel mezzo di una festa. Esiste un modo, per fortuna, per azzeccare il party look e far baldoria con l’assoluta certezza di aver messo in piedi un outfit da urlo: puntare su un bel paio di sandali neri, classici ma elegantissimi, che staranno bene con qualunque capo decidiate d’indossare.

Basta sceglierli in una versione glamour, come quella proposta da Zign, che disfa le regole della moda con un gioco d’intrecci assolutamente sorprendente. Vietato coprire queste scarpe con un abito lungo, quindi optate per un tubino optical o una gonna stretch animalier. Sono perfetti per un party look anche i sandali alla schiava di Michael Kors, che avvolgono il piede in una maniera inaspettatamente sensuale. Stavolta ci vuole un outfit strong e moderno, perciò puntate su una tuta jumpsuit stampata dalla scollatura profonda. Se non amate i tacchi troppo alti, adorerete i sandali Devout di Guess. Questo confortevole modello t-bar è impreziosito da una serie di minuscoli strass, che applicati sulla fascia anteriore donano un’incredibile luce alla scarpa. Portateli con un abito dal sapore retrò che richiami il design classico del sandalo.

Siete invitate ad un party formale? Date un’occhiata, allora, agli splendidi sandali della linea Carvela di Kurt Geiger, dalla tomaia letteralmente tempestata di glitter. Abbinateli ad un abito a sirena, che lasci la schiena nuda e che faccia intravedere il bagliore delle calzature che avete indosso.
Interessante anche la proposta di Steve Madden, che con il modello Famme fa la felicità delle fashioniste dall’animo rock. Questi sandali gladiator, impreziositi da pietre di vario taglio e forma, sono talmente eclettici che possono essere portati sia con una gonna corta in tulle che con un vestito di raso.

Nel caso in cui vogliate qualcosa di particolare, United Nude ha quel che fa al caso vostro, ovvero dei sandali futuristici che sembrano sfidare le leggi della gravità. Mostrateli in tutta la loro stranezza, abbinandoli ad un abito corto e dal taglio asimmetrico. Ci vorrà un vestito lungo fino alla caviglia, invece, per valorizzare lo splendido e movimentatissimo design dei sandali di Zara, provvisti di un doppio cinturino alla caviglia. Il total black vi annoia? Optate per delle scarpe come le Keira Doiley di Sophia Webster, allora, che propone un sandalo laser cut, effetto farfalla, col tacco composto da tante minuscole palline di vario colore.

Per quanto riguarda l’abito, sceglietelo in una delle sfumature che caratterizzano appunto lo stiletto: fucsia, arancione o azzurro. Eleganza e semplicità sono invece le doti dei sandali della nuova collezione di Bata, con tacco alto e pietre sul design t-bar. Via libera all’abito lungo, a patto che abbia uno spacco vertiginoso. L’ultima proposta, decisamente cool, è firmata Asos. I sandali Hindsight hanno una marcia in più, perché pur nella loro innata semplicità sono molto scenografici grazie ai sottilissimi lacci che si arrampicano su per il polpaccio. Puntate, stavolta, su un vestito corto davanti e lungo sul retro.

0

Lascia un Commento

La tua email non verrà pubblicata.