ScarpeDonna.it

Tutto sul magico mondo delle scarpe.

Modello Chanel per un look classy ma grintoso

Apri la galleria immagini a tutto schermo (ESC per uscire).

Ufficialmente si chiamano slingback, ma nel mondo della moda resteranno per sempre le scarpe modello Chanel. La bella Coco era solita abbinare solo ed esclusivamente queste particolari calzature ai suoi meravigliosi tailleur d’alta sartoria, ed è per questo che le decolleté con il cinturino dietro al tallone oggi portano il suo indimenticabile nome. Si tratta di un paio di scarpe raffinatissime e senza tempo, perfette per chi ama il look bon ton e vuole essere impeccabile in ogni occasione. Quest’anno più che mai sono tornate ad essere di gran tendenza, e quindi ci sono veramente tantissimi modelli tra i quali scegliere: col tacco alto e col tacco basso, con la zeppa o flat, open toe o chiuse davanti, e così via. Tra le slingback più interessanti segnaliamo le scarpe arancioni con finitura effetto cavallino di Asos, dal design moderno e innovativo. Portatele con jeans e top giallo per creare un vivace contrasto cromatico.

Per quanto riguarda i modelli classici, invece, vale la pena citare Alan di Guess, una linea semplice e pulita illuminata da un dettaglio luminoso e contemporaneo. Sempre Guess propone le decolleté nude, questa volta abbassando leggermente il tacco e mixando in maniera sorprendente il look classico con dettagli rock. Abbagliante la proposta di Roberto Cavalli: si tratta di un paio di sandali con tacco 11 letteralmente tempestati di microcristalli, perfetti con il minidress. Cristalli a go-go anche nelle splendide slingback degradè di Lella Baldi, nei toni del rosa cipria e del fucsia. Via libera all’abito giallo fluo, per un look creativo ed originale.

Se le stampe animalier sono la vostra passione potreste invece dare un’occhiata alle slingback maculate di Rupert Sanderson, da portare con l’abito nero dal taglio diagonale. Dettagli leopardati impreziosiscono anche le favolose scarpe in pvc, con tacco a spillo, della talentuosa designer Sophia Webster. Stavolta l’abito dovrà essere arancione come i profili di queste belle decolleté. Nel caso in cui, invece, preferiate la stampa pitonata, Luciano Padovan ha il modello che fa per voi, perfetto per un outfit superchic con gonna a tubino e camicia bon ton. Troppo basse? Allora puntate sulla proposta di Key té, delle decolleté nere con cinturino posteriore arricchite da applicazioni color bronzo. Che ne dite di abbinarle a un vestito oro? Se vi piace il genere, allora anche le scarpe firmate Roger Vivier potrebbero fare al caso vostro: le mini boules in metallo presenti su gran parte della tomaia sono veramente scenografiche, e potrete valorizzarle con un abito in pizzo nero.

Preferite i colori vivaci? Il verde delle decolleté con tacco basso di Blugirl è veramente spettacolare, soprattutto se abbinato a vestiti color fucsia, giallo o arancione. Infine, tocca alla proposta più classica di tutte. Le vere scarpe modello Chanel sono come quelle di Dolce & Gabbana, in vernice nera effetto lucido. Da portare rigorosamente come faceva Coco, con gonna a tubino o vestito attillato in stile anni ’20.

0

Lascia un Commento

La tua email non verrà pubblicata.