ScarpeDonna.it

Tutto sul magico mondo delle scarpe.

Giungla metropolitana con le slippers animalier

Apri la galleria immagini a tutto schermo (ESC per uscire).

Il termine slipper deriva dall’espressione ‘slip-on shoes‘, ovvero una scarpa in cui il piede vi scivola dentro, proprio come una pantofola. Ed è proprio alla pantofola da salotto che si ispira questo tipo di calzatura, di cui imita la comodità estrema che fa della slipper un modello da indossare tutto il giorno, per essere chic, pur senza dover necessariamente indossare i tacchi. Ve ne esistono di tutte le fogge e i colori, ma il trend dell’autunno/inverno 2013/2014 è quello della stampa animalier che veste i piedi di una donna forte ed indipendente che quotidianamente deve affrontare e vincere i mille ostacoli della giungla metropolitana.

Molte sono le griffe che si sono misurate con questo nuovo must della moda. Tra i modelli più originali troviamo quello di Christian Louboutin, in cavallino maculato e decorazione dorata sul davanti, con punta in vernice nera tempestata di borchie. Il tema delle borchie è sviluppato anche da L’Autre Chose che aggiunge borchie dorate su tutta la superficie della sua slipper, caratterizzata da punta quadrata.

Astoria invece concentra il punto luce sul tacco, che è in metallo, decorato con strass. Le slippers zebrate di Giuseppe Zanotti Design sono invece decorate sulla parte anteriore con due charms dorati a forma di corno. Ma tra le decorazioni più amate troviamo le nappine. Tra gli esempi abbiamo le Pretty Loafers leopardate con nappine in suède.

Ad utilizzare il motivo delle nappine in suède sono anche le slippers di Weekend By Max Mara, caratterizzate da punta tonda. Molto carine anche le slippers di Pretty Ballerinas con stampa maculata e nappine. Semplice ed essenziale invece la proposta di Charles Philip Shanghai, in satin con stampa leopardata sui toni del marrone.

Stesso stile essenziale, ma virato ai toni del bianco e nero, per le slippers di Alberto Moretti, in cavallino e vernice. Piuttosto minimale anche la proposta di Jimmy Choo che presenta un modello piuttosto accollato, tendenzialmente maschile, caratterizzato da fondo antiscivolo. Curiose ed originali le slippers firmate Katie Grand Loves Hogan, in cavallino zebrato, che portano sulla punta un cuore in vernice. Punta allungata e bordi in suède per la slipper zebrata di Stuard Weitzman.

Le slippers sono abbinabili sia ad outfit casual ed informali, sia a completi da ufficio. Sono però sconsigliate sotto la gonna o il cocktail dress e in generale meglio evitarle in abbinamento ad abiti da sera. Sono invece perfette sotto i jeans e i pantaloni skinny o comunque stretti alla caviglia. Gli stilisti consigliano di indossarle a piede nudo, ma in caso di temperature rigide una calza scura e coprente può essere un buon compromesso.

0

Lascia un Commento

La tua email non verrà pubblicata.