ScarpeDonna.it

Tutto sul magico mondo delle scarpe.

Fashion Blogger mania: Bow Pump di Aminah Abdul Jillil

Apri la galleria immagini a tutto schermo (ESC per uscire).

Aminah Abdul Jillil è nata e cresciuta ad Anchorage, in Alaska e si è trasferita a Los Angeles a soli 18 anni per coronare il suo sogno di far carriera nel campo della danza. La sua prima famosa professione come ballerina le ha dato varie possibilità nell’ottenere fama, conoscenze e tante opportunità di viaggiare in varie parti del mondo: fattori, questi, che le hanno dato ispirazione anche nel campo della moda.

Aminah ha danzato con artisti di fama mondiale come Britney Spears e Janet Jackson ed ha anche preso parte a compagnie di danza come Cirque du Soleil: un’esperienza veramente unica per un’artista in procinto d’espandersi a 360 gradi in campi di creatività e bellezza.

Ha iniziato la sua carriera nel campo della moda mentre viaggiava per lavoro e iscritta ad un corso di style al college di Santa Monica, dove ha appreso tecniche di cucito, disegno, taglio e colore, ha fondato il suo marchio e il suo design inconfondibile nel 2008. Le prime sue creazioni sono stati i sandali che tanto adora e le giacche, di cui ne ha un armadio pieno, e il primo suo campionario è nato con l’aiuto del suo ragazzo che all’epoca riparava scarpe: acquistato un paio di sandali, poco costosi, ha modificato la suola, le cinghie e i colori ed ha dato vita alla sua attuale collezione di disegni urban chic.

Tutti i primi modelli creati da Aminah sono stati creati personalmente da lei, con l’aiuto di una piccola macchina da cucire della Singer, solo per il desiderio di veder prendere vita le proprie fantasie. In seguito, sotto consiglio di alcuni conoscenti del settore, ha cercato una fabbrica disposta a produrre i suoi primi modelli… et woilà… le “Bow Pump” hanno preso il volo in un mercato della moda, disposto ad accogliere prodotti sempre più stravaganti e unici nel proprio genere.

La sua prima vera creazione che ha dato vita alla sua fama come stilista, è nata con un paio di sandali: è stata una gara contro il tempo e con la vera manualità artigianale; Modificando la struttura della scarpa, i materiali, i colori sgargianti e i patterns, Aminah ha messo nero su bianco i suoi modelli, pronti ad iniziare una nuova era nel mondo della moda e delle scarpe che fanno parlare di sè.

Aminah trae le sue ispirazioni da un mix di conoscenze personali, culture, posti, viaggi ed arte; Ma in particolare le sue collezioni e i suoi disegni, a volte esagerati nello stile, nella forma e nel colore, ma pur sempre delicati ed alla moda, traggono spunto dalla moda anni 80. Quella moda funky, disordinata, fluo e tanto femminile, che Aminah ammirava a star di calibro mondiale come Madonna e Cindy Lauper: trucco, capigliature, abiti, bijoux appariscenti e stivaletti alla caviglia, hanno influenzato non poco l’immagine della moda di Jillil. I suoi stilisti preferiti sono Alexander Wang, Valentino, Rick Owens, Camila Skovgaard, Phillip Lim e Isabel Marant.

La sua ultima collezione di “Bow Pump” può essere definita “unica” nel suo genere: sensuale, chic, divertente e colorata allo stesso tempo, queste decolletè impreziosiscono il piede di chi le indossa attraverso varie tematiche di stile minimal, elegante, a volte, anche, dallo stampo maschile. Queste scarpe sono incredibilmente femminili ed adatte ad ogni occasione e hanno causato un vero caos nel mondo della moda stravagante: ogni vera fashionista ne possiede almeno due paia di colori diversi.

Create con solette morbide, materiali comodi ed adatti ad ogni stagione e larghi cinturini alla caviglia, queste decolletè sono facili da indossare e portare con tanta nonchalance, in qualsiasi “avventura” mondana. Morbido camoscio, suola in pelle e cinghie regolabili magnetiche, offrono un massimo confort per chi le indossa. Un’altra caratteristica unica, propria di queste decolletè, è la punta dalla forma asimmetrica che le distingue da altre scarpe in vendita in questa stagione.

Abbinabili a jeans stretti con strappi stilosi e camicetta bohemienne dai colori pastello, le bow pump possono essere indossate nei colori più sgargianti, osando anche con tinte forti e decise.

Un outfit veramente elegante, teso a mostrare la sensualità di questo modello di scarpe, è composto da un tailleur nero a tubo stretto, una giacca marinara dai colori decisi al ginocchio e le gambe scoperte avvolte da un morbido fiocco pandan con una piccola preziosa pochette.

Indossabili anche in uno stile “urban lolita” con gonne ampie in veli e pizzo, maglioncini dal taglio maschile e squadrato, le “Bow Pump” fanno la loro grande figura, mostrando gambe scoperte e “coccolate” da tacchi sensuali.

Abbinabili anche con uno stile moderno ed allo stesso tempo molto femminile con pantacollant neri stretti alla caviglia, giacca in stile imperiale e sciarpone nero in lana, le “Bow Pump” impreziosiscono un outfit molto ricercato.  Attualmente queste scarpe sono acquistabili esclusivamente sul sito personale di Aminah ww.aminahAbdulJillil.com a prezzi adeguati ad ogni portafoglio.

0

Lascia un Commento

La tua email non verrà pubblicata.