ScarpeDonna.it

Tutto sul magico mondo delle scarpe.

Dolce&Gabbana: tra templi greci, pizzo e fantasie floreali

Apri la galleria immagini a tutto schermo (ESC per uscire).

Il marchio Dolce&Gabbana, per la primavera-estate 2014, stupisce le donne con una collezione scarpe sensuale e accattivante, come nella migliore tradizione degli stilisti.

Dall’alto di zeppe vertiginose, realizzate in puro legno intarsiato, allacciate alla caviglia, con dettagli e decorazioni oro che ricordano le monete antiche, la vista è celestiale. Da indossare con un look total white, da dea greca metropolitana, per sedurre con eleganza. Oppure, per le amanti dei colori fluo, trend che dalla scorsa stagione non accenna a perdere di interesse, splendide le decollete a punta dalle tonalità più estrose. In vernice, con forma a punta e tacco non molto alto, di 6cm, sono un omaggio ai ruggenti anni ’80. Perfette per sdrammatizzare un look troppo serioso oppure semplicemente sotto i jeans, per un look da ‘nuova paninara’.

Torna, tra i materiali più pregiati, la pelle di serpente, che declinata in vari modi, conferisce alla scarpa un tocco di aggressiva raffinatezza. Dolce&Gabbana propone infatti sandali in serpente, con cinturino, dal tacco ampio e alto, intarsiato con motivi floreali. Da portare con un abbigliamento dai toni naturali.

Non viene certo trascurata la donna romantica che indossando ballerine in pizzo macramè, modello Audrey, in omaggio all’indimenticabile diva hollywoodiana, icona di stile, esprime al meglio la sua elegante semplicità. Di colore nero, con dettaglio gioiello centale costituiscono un must da avere sempre nell’armadio, per ogni occorrenza. Oppure ballerine in pizzo chantilly. Deliziose. Per le amanti del tacco alto, una proposta altrettanto interessante con una decolletè, tacco 10 foderato, con stampa in pizzo, 100% vitello martellato. Per le più aggressive, Dolce&Gabbana propone sandali dal tacco a spillo, alto e affusolato, con dettagli in strass, oro, oppure con listini in pelle. Adatti ad ogni occasione.

0

Lascia un Commento

La tua email non verrà pubblicata.