ScarpeDonna.it

Tutto sul magico mondo delle scarpe.

Copia le dècolletè effetto nude di Angelina

Apri la galleria immagini a tutto schermo (ESC per uscire).

Magrissima e un po’ troppo pallida, Angelina Jolie si è inaspettatamente presentata alla premiere del film Unbroken tutta sola. Accanto a lei non c’era, contrariamente al solito, Brad Pitt, dettaglio che ha ovviamente solleticato la curiosità di cronisti e paparazzi. Dal giorno dell’evento londinese, infatti, circola voce che la splendida attrice e suo marito siano in crisi. Questo spiegherebbe come mai Angelina non fosse in formissima, malgrado il suo look fosse comunque impeccabile come al solito. Alla premiere nel cinema “Odeon” di Leicester Square, la star di Maleficent ha sfoggiato un completo bianco di Ralph & Russo, con bolero tono su tono, orecchini vintage di Beladora e un paio di dècolletè effetto nude dal design retrò.

Scelta saggia, visto che le pumps color carne stanno bene praticamente con tutto e sono in grado di rendere speciale qualunque outfit. Volete imitare il look della Jolie? Date un’occhiata, allora, a queste calzature, perfette per ricreare il suo outfit raffinato e bon ton. La prima proposta è firmata Bata, ed è quella più simile alle calzature sfoggiate dalla bella Angelina. Queste pump sono interamente realizzate in cuoio, hanno la punta arrotondata e il tacco largo alto 12 centimetri. Possono essere portate sia con un abito aderente che con uno in stile anni Cinquanta, stretto in vita ma con la gonna ampia. Hanno il plateau e un tacco decisamente più sottile, invece, le dècolletè nude di Buffalo. Sono superfemminili, e la tomaia in vertice le rende ancor più eleganti delle precedenti. Possono essere portate anche con il jeans e il cinquetasche nero, abbinandoli a blazer e camicetta.

Stesso effetto lucido per le splendide Fifi Patent in pelle di Christian Louboutin, con stiletto alto 10 centimetri e l’immancabile suola rossa che è ormai il marchio di fabbrica del mitico brand. Sono scollatissime e sensuali, per cui indossatele in vista di un’occasione speciale con un abito vintage a stampa floreale.
Sergio Rossi punta invece su un design decisamente più retrò. Le pump Mannequin della sua collezione hanno la tomaia in pelle di capretto e la suola in cuoio. Il tacco a clessidra è sottile ma confortevole poiché alto “solo” 7 centimetri e mezzo, per cui queste scarpe possono essere tranquillamente indossate a lavoro, con un tailleur oppure con longuette e camicia con le rouches. L’ultima alternativa alle dècolletè sfoggiate dalla Jolie alla premiere di Unbroken è firmata Asos, ed è low cost ma sicuramente di grande impatto. La tomaia, stavolta, è in pelle sintetica effetto verniciato, e la punta è smussata come nelle precedenti proposte. Queste pump, meno impegnative di molte altre, possono essere portate sia con gli abiti che con i pantaloni. L’importante, in tal caso, è scegliere un’elegante camicetta in raso.

0

Lascia un Commento

La tua email non verrà pubblicata.