ScarpeDonna.it

Tutto sul magico mondo delle scarpe.

Chie Mihara: bon-chic dal gusto retrò

Apri la galleria immagini a tutto schermo (ESC per uscire).

Chie Mihara è il brand creato dall’omonima designer di origine nippo-brasiliana che si dedica prevalentemente alla creazione di scarpe e borse. Il brand, che si arricchisce degli stimoli della moda newyorkese, ambiente in cui la designer si è formata, nasce in Spagna più di 10 anni fa e si distingue sul panorama internazionale per originalità, estrosità e stile bon-chic dal gusto retrò. La contaminazione e il mix di influenze diverse è tipico di questo marchio il cui proposito principale è assicurare comodità e portabilità, necessaria alla donna contemporanea, senza trascurare la bellezza estetica.

Importante sottolineare, inoltre, il metodo artigianale che predilige una lavorazione manuale e che da molta attenzione ai materiali, assicurando lusso e qualità ad ogni scarpa prodotta. Le collezioni di calzature Chie Mihara si caratterizzano per l’uso variegato e mai banale di tessuti, per le punte arrotondate e le forme delicate che si combinano ai tacchi robusti, voluminosi e decorati che garantiscono stabilità e per la sensazione di allegria e vitalità che appartiene a tutti i modelli.

La collezione autunno-inverno 2013-2014 decide di portare una ventata di ottimismo che faccia da spinta al superamento delle difficoltà economiche e sociali che caratterizzano gli anni in cui viviamo. Ed ecco che i verdi, i rossi, i fucsia e i blu sembrano far tornare la voglia di vivere e la spensieratezza di cui abbiamo bisogno.

Forte e chiara è inoltre l’ispirazione agli anni Trenta e Quaranta, tempi bui come i nostri, da superare con determinazione e personalità. I motivi retrò, come i laccetti al collo del piede in stile Mary Jane, i fiocchetti e i mezzi tacchi, vengono ricontestualizzati e riletti in chiave moderna, riuscendo a creare così prodotti unici e molto attuali.

Tra i capi più originali di questa collezione troviamo il Modello Linela, uno stivale che, tramite un gioco di colori, sembra nascondersi e apparire al piede come fosse un decolleté. Molto interessante inoltre il modello Hubalu, un decolleté con impunture in stile vintage, irrinunciabile anche il tronchetto America che combina tessuti diversi e costruisce una scarpa complessa, ma di grande ironia e fantasiosità.

Le calzature Chie Mihara vanno indossate con spirito giocoso e leggero abbinandolo ad abitini in stile vintage o moderno, divertendosi con i colori a contrasto, magari con calze spesse e coprenti come quelle delle donne d’altri tempi. Poche regole per questo genere di scarpa, solo un po’ di sana sperimentazione e spirito d’evasione.

0

Lascia un Commento

La tua email non verrà pubblicata.