ScarpeDonna.it

Tutto sul magico mondo delle scarpe.

Balla balla ballerina…

Apri la galleria immagini a tutto schermo (ESC per uscire).

Fortuna che esistono le ballerine: oltre ad essere pratiche e confortevoli, in molti casi rappresentano una valida alternativa alle scarpe col tacco. Oltretutto, sono assolutamente eclettiche: vanno bene sia per un outfit casual che per uno elegante e raffinato. E, soprattutto, sono senza tempo, ragion per cui non c’è da temere che possano passare di moda. La cosa bella, poi, è che, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, le ballerine non sono delle calzature prettamente primaverili o estive: hanno riscosso così tanto successo che, oramai, le aziende che producono scarpe hanno ideato anche diversi modelli da indossare durante l’autunno e l’inverno.

Basta scegliere i materiali giusti, insomma. Perfette per questa stagione, tanto per fare un esempio, sono le deliziose ballerine nere di Cinti: classiche e molto chic, interamente in pelle, sono impreziosite da un’applicazione in pietre. Possono essere indossate in pieno inverno e in diversi modi: con un jeans skinny, ma anche con un paio di pantaloni neri a sigaretta o a palazzo, il che sta a significare che sono piuttosto versatili. Con queste ai piedi, insomma, qualunque look verrà esaltato e reso ancor più speciale.

Starebbero bene, per intenderci, anche con una longuette, per un look dal sapore parigino. Molto più eleganti e sofisticate, per vere intenditrici, sono le ballerine a punta, modello Chantalle, di Michael Kors, in un particolarissimo color fango: anche in questo caso, la scarpa è arricchita da alcune borchie gioiello, di forma quadrata, inserite sul davanti. Perché, si sa, lo stilista in questione non riesce mai a resistere alla tentazione di marchiare le proprie creazioni con un dettaglio che rifletta il suo stile rock e un po’ aggressivo. In questo caso, però, vista la particolarità della scarpa, sarebbe meglio evitare l’abbinamento con il denim, troppo sportivo: il consiglio, piuttosto, è di indossare queste belle ballerine invernali con un tailleur in tinta, o al massimo con un paio di pantaloni di cotone a fondo largo, marroni, beige o neri. S volete dare una nota rock al vostro look non perdetevi quelle blu elettrico di Ruthie Davis con borchie sulla punta.

Si cambia totalmente genere, infine, con queste divertentissime ballerine del marchio Pretty Ballerinas: sono a punta tonda e in pelle, e hanno un delizioso fiocchettino sul davanti. Ma a renderle così speciali, al di là di tutto, è il colore e il materiale, uno splendido argento, perfetto per illuminare il grigiore delle giornate fredde e uggiose. A differenza dei due modelli precedentemente illustrati, le ballerine di Pretty Ballerinas hanno un sapore molto più casual e, di conseguenza, poco impegnativo: via libera, quindi, agli shorts in denim, alle gonnelline e ai jeans, oppure ai leggings stampati che tanto vanno di moda in questa stagione.

Se il lavoro vi obbliga ad indossare scarpe scomode durante il giorno, ricordatevi si portare con voi le ballerine pieghevoli da borsetta di Bailarinas, le più originali sono quelle in cavallino stampato con doppia fantasia. Se invece vi piace non prendervi troppo sul serio e stupire, optate per quelle della famosa blogger milanese Chiara Ferragni.

0

Lascia un Commento

La tua email non verrà pubblicata.